FITOCOSMETICI FLUIDOPET parla prof. Guido Bonanni

I prodotti fitocosmetici dedicati ai cani e gatti  FLUIDOPET sono cosmetici funzionali dove le sostanze vegetali ne caratterizzano le proprietà.

Il nostro laboratorio, con esperienza trentennale, è da sempre indirizzato all’utilizzo delle piante officinali per raggiungere il massimo dell’effetto cosmetico.

Questa passione si riflette sulla qualità dei prodotti che devono essere applicati sui nostri cari amici animali.

Anche l’ambiente ne risente benevolmente per il ridotto impatto inquinante.

Tutta la produzione avviene con criteri artigianali; dalla raccolta delle piante alla loro estrazione e quindi al loro inserimento nella formula finale. Tutte le fasi di lavorazione avvengono con puntuale controllo: dalla formulazione al confezionamento e quindi allo stoccaggio seguendo le buone norme di fabbricazione garantite dal marchio UNI EN ISO 9001:2008 relative a laboratori di erboristeria e cosmesi naturale.

Molte piante utilizzate sono di origine biologica, gli oli, i burri e le cere sono ottenuti con processi a freddo senza l’uso di solventi, così da garantirne la loro integrità.

Non utilizziamo nei nostri shampoo tensioattivi come il SLS che risulta troppo aggressivo e irritante, ma UTILIZZIAMO SOLO, derivati naturali dalle eccellenti proprietà eudermiche.

Non usiamo derivati dal petrolio come vaselina e paraffina troppo inquinanti e comedogenici.

I sistemi preservanti di derivazione naturale rendono i prodotti altamente ipo-allergenici e praticamente privi di potenzialità irritante.

Le profumazioni sono prevalentemente ottenute da oli essenziali puri distillati o spremuti.

Tutti i prodotti sono sottoposti a controllo del pH, della stabilità e microbiologico.

Si consiglia un uso congruo e di conservare i cosmetici naturali FLUIDOPET in condizioni igieniche e di temperatura adeguati ( prelevare la quantità necessaria con paletta da non riutilizzare prima di averla lavata e asciugata, richiudere i contenitori e non esporli a temperature oltre i 30 °C.)

(0)

Toelettatura Maltese fai da te.

Il maltese ha un pelo liscio e  setoso , però da cucciolo fino ad un età che va dai 12/15 mesi ha un pelo più lanoso e doppio perciò bisogna stare molto attenti a non tagliarlo prima di quest’età , anche se si dovessero presentare feltri o nodi cercate voi o con l aiuto di un professionista di scioglierli e portarli ad un ripristino generale .

La cura del pelo è molto accurata dovete fin da cucciolo educare il vostro cane al (grooming) quotidiano , con i prodotti e gli arnesi giusti anche voi da casa potrete avere un cane invidiabile ai migliori allevatori .

Di prodotti per cani a pelo lunghi c’è ne sono ormai tanti in commercio , la cosmetica canina negli ultimi anni ha fatto passi da gigante, specialmente per i peli lunghi e cani da expo.

Lavate il vostro cane fin da  cucciolo molto spesso con frequenza settimanale , lo so che si dice in giro che i cani non vanno lavati cosi spesso , ma non è vero , come dicevo se si usano prodotti di uso e cosmetica professionale e nello specifico con ingredienti di derivaziona NATURALE  non ce nessun problema.

io la mia toy di barbone la lavo anche due  volte la settimana da almeno un anno e mezzo e non è successo mai nulla , anzi il pelo migliora giorno dopo giorno .

Dopo lo shampoo usate sempre fare una maschera di balsamo e tenetela sopra il cane almeno 5/7 minuti massaggiando delicatamente la cute , dopo di che risciacquatelo per bene ( ci sono prodotti dove il risciacquo non è necessario, tipo al maschera Fluidopet Evolution, fatta di solo ingredienti e naturali

Avvolgete il cane in  una asciugamani,mi raccomando tamponando e non strofinando , adeso puntategli il  phon caldo sopra l’asciugamani per circa 10 minuti.

Questa operazione permetterà agli oli e burri della  maschra EVOLUTION di sciogliersi e penetrare nel manto, nutrendolo e addolcendolo delicatamente.

Se siete dei proprietari e state a casa dovete un attimino attrezzarvi , appoggiate il cagnolino su un ripiano abbastanza alto cosi da cercare di limitare i movimenti ( ovviamente ,manco a ricordarvelo , state molto attenti al cucciolo che non si butti giu) inevitabilmente se state a casa fatevi aiutare da un componente della famiglia a mantenere il fon , che deve essere all’inizio molto caldo e man mano che si asciuga il pelo sempre meno caldo.

Prendete la pin brusch con una mano e con l’altra alzategli il pelo verso l’alto mantenendolo , con la spazzola iniziate a spazzolarlo partendo dalla base portandolo verso il basso.

Potete anche abituare il cucciolo a stare per l’inizio della asciugatura sopra le vostre gambe s pancia all’aria , cosi facendo partirete dall basso verso l’alto .

Questa operazione potete renderla più facile se il vostro cane ha il pelo molto lungo aiutatevi con dei pinzettoni per capelli , legateli e partite dal basso , alzando sempre il pelo con una mano e partendo a spazzolare dalla base ,

Gli utensili che vi servono sono una Pin Brush , cioè una spazzola a denti lunghi , una spazzola per capelli extacion , un pettine di ferro a denti stretti e medi, un pettine di plastica a denti rotanti , un pettine a coda , e degli elastici per fare i codini , tutti attrezzi che trovate in negozi specializzati oppure a breve sul mio sito www.cuccioshop.it .

Esistono anche creme condizionanti e rivitalizzanti  per il pelo , da mettere in fase di asciugatura , serve a non far spezzare o far morire il pelo , ( con il fon e il pettine può succedere molto spesso). come il Fluidopet 3in1   crema

oppure il   Oneday spray

(6)

Pin It on Pinterest

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi